Login con

Cambiamento climatico

06 Giugno 2024

Siccità in Sicilia, manca il fieno. In arrivo voucher dalla Regione, presto un tavolo politico

Dopo giorni di tensione, è stato raggiunto un accordo tra il Presidente della Regione Sicilia Renato Schifani e le associazioni per aiutare gli agricoltori e gli allevatori che si trovano in estrema difficoltà a causa della persistente siccità

di Redazione Vet33


Siccità in Sicilia, manca il fieno. In arrivo voucher dalla Regione, presto un tavolo politico

Dopo sette giorni di protesta davanti a Palazzo d’Orleans, i vertici delle organizzazioni di categoria agricole (Cia, Coldiretti, Confagricoltura e Copagri) hanno ottenuto dal Presidente della Regione Sicilia Renato Schifani un accordo per fronteggiare la crisi idrica causata dalla siccità. Tra i punti concordati, l’erogazione immediata di voucher agli allevatori per acquistare il foraggio da altre Regioni, la creazione di un apposito regolamento per la gestione della fauna selvatica, l’istituzione di consulte di agricoltori nei consorzi di bonifica e l’avvio di un tavolo politico per trovare soluzioni rapide e condivise.


La crisi agricola
La Regione Sicilia sta affrontando da mesi un grave problema di siccità. A inizio febbraio, infatti, il Presidente Renato Schifani ha dichiarato lo stato di calamità naturale su tutto il territorio. Tra i provvedimenti presi, c’è stato il razionamento dell’acqua potabile in quasi 200 Comuni, in particolare nelle province di Agrigento, Caltanissetta, Palermo e Trapani, dove durante il giorno il flusso è stato ridotto fino al 45%.
A causa della carenza di acqua, i terreni non sono adatti per il pascolo degli animali e, di conseguenza, gli allevatori hanno attinto alle scorte di fieno accumulate nei fienili dalla scorsa estate, che ora stanno finendo. L’unico modo per dare da mangiare agli animali ora è comprare il fieno da altre Regioni, dove le precipitazioni sono state invece sopra la media degli ultimi anni. 

Gli aiuti
Martedì 04 giugno Renato Schifani ha incontrato i rappresentanti delle associazioni di agricoltori e allevatori, concordando con loro una serie di azioni per fronteggiare la crisi.
Per quanto riguarda l’erogazione dei contributi, pari a 10,5 milioni di euro, la Regione provvederà a rilasciare un voucher a ogni allevatore – in proporzione al numero di capi di bestiame e alla criticità della siccità nei vari territori – per l’acquisto di foraggio per gli animali.
Verrà quindi istituito un apposito tavolo politico, dove saranno presenti tutti gli assessorati che lavorano nei comparti dell’agricoltura e della zootecnia, che si riunirà periodicamente per discutere e trovare soluzioni alle questioni più rilevanti, così da affrontare le situazioni prima che diventino emergenziali.
Per quanto riguarda la bonifica, è stato dato il via libera all’ingresso delle organizzazioni di categoria nella “cabina di regia” per la programmazione e la gestione dei Consorzi. Inoltre, la Regione ha accolto la richiesta di adozione, ai sensi della normativa nazionale, di un Piano straordinario per la gestione e il contenimento della fauna selvatica, e in particolare di cinghiali e suidi, che continuano a danneggiare le coltivazioni nonostante gli abbattimenti autorizzati.

CITATI: RENATO SCHIFANI
TAG: AGRICOLTURA, ALLEVATORI, CIA, COLDIRETTI, CONFAGRICOLTURA, COPAGRI, FAUNA SELVATICA, REGIONE SICILIA, SICCITà, ZOOTECNIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/06/2024

Unaitalia ha annunciato la riconferma di Antonio Forlini alla Presidenza per il triennio 2024-2027, con un impegno verso la sicurezza alimentare e il dialogo basato su evidenze scientifiche

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Cardiff ha trovato livelli significativi di Pfas nelle lontre, anche se tali sostanze sono state regolamentate, sollevando preoccupazioni sugli impatti...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitensi hanno segnalato 15 casi di infezioni da Salmonella in 9 diversi Stati americani, con il 60% che coinvolge bambini sotto i 5...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

La teleradiologia sta trasformando la diagnostica per immagini? Sarà possibile realizzare un futuro di collaborazioni a distanza? Quali carenze restano ancora da colmare? La dottoressa Annalisa...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Thermochip Mini e Suresense Microchip Reader, per un monitoraggio tecnologico

Thermochip Mini e Suresense Microchip Reader, per un monitoraggio tecnologico


Silvio Audisio è stato nominato Ceo di Avantea, azienda che si occupa di riproduzione assistita e innovazione biotecnologica, specializzata nello sviluppo di...

A cura di Redazione Vet33

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top