Login con

Professione

28 Maggio 2024

Woah, Emmanuelle Soubeyran è il nuovo Direttore generale

Emmanuelle Soubeyran è stata eletta Direttore generale dell’Organizzazione Mondiale per la Salute Animale dall’Assemblea generale, durante i festeggiamenti in corso a Parigi per il centenario dell’Organizzazione. Soubeyran guiderà la Woah fino al 2029

di Redazione Vet33


Woah, Emmanuelle Soubeyran è il nuovo Direttore generale

Durante la 91° Assemblea generale dell’Organizzazione Mondiale per la Salute Animale (Woah), in corso a Parigi (26-30 maggio), che celebra anche i 100 anni dalla nascita della stessa Organizzazione, Emmanuelle Soubeyran è stata eletta nuova Direttrice generale. La dottoressa Soubeyran, medico veterinario e già Vicedirettore generale per l’alimentazione, nonché Capo dei Servizi Veterinari francesi, succede alla dottoressa Monique Eloit, con un mandato quinquennale fino al 2029.


La nomina
Con un voto a scrutinio segreto, seguendo la prassi “un paese, un voto”, la maggioranza dei delegati ha eletto per il prossimo mandato quinquennale (2024-2029), Emmanuelle Soubeyran, medico veterinario che da giugno 2021 ricopre l’incarico di Vicedirettore generale per l’alimentazione e Capo dei Servizi Veterinari francesi.
La sua elezione pone fine al mandato di otto anni di Monique Eloit, la quale lascia alla veterinaria un’eredità significativa: dalla cooperazione globale all’impiego di nuove tecnologie per il monitoraggio delle malattie animali.
Negli ultimi anni, infatti, la Woah ha rafforzato la cooperazione globale e ha implementato programmi informatici basati sui dati, tra i quali l’Osservatorio, un programma di monitoraggio dell’attuazione degli standard Woah, e Animuse, il database globale sull’uso degli antimicrobici negli animali.
Sotto la guida di Soubeyran, nei prossimi cinque anni l’Organizzazione continuerà a dedicarsi al progresso della governance della salute animale, promuovendo un futuro più sicuro sia per gli animali che per gli esseri umani. I prossimi anni presentano sfide complesse e interconnesse, dalle malattie zoonotiche alla sostenibilità della produzione animale. Woah si dichiara pronta ad assumere un ruolo guida nell’affrontare questi problemi ponendo l’accento sulla collaborazione, l’innovazione e l’inclusività.
Alla cerimonia per il centenario della Woah è intervenuto anche il Ministro della Salute Orazio Schillaci che ha ricordato come l’Italia sia tra i Paesi fondatori della Woah.

CITATI: EMMANUELLE SOUBEYRAN, MONIQUE ELOIT, ORAZIO SCHILLACI
TAG: WOAH, OSSERVATORIO, ANIMUSE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/06/2024

Unaitalia ha annunciato la riconferma di Antonio Forlini alla Presidenza per il triennio 2024-2027, con un impegno verso la sicurezza alimentare e il dialogo basato su evidenze scientifiche

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Cardiff ha trovato livelli significativi di Pfas nelle lontre, anche se tali sostanze sono state regolamentate, sollevando preoccupazioni sugli impatti...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitensi hanno segnalato 15 casi di infezioni da Salmonella in 9 diversi Stati americani, con il 60% che coinvolge bambini sotto i 5...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

La teleradiologia sta trasformando la diagnostica per immagini? Sarà possibile realizzare un futuro di collaborazioni a distanza? Quali carenze restano ancora da colmare? La dottoressa Annalisa...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

StruviPet Plus, un aiuto naturale per le vie urinarie

StruviPet Plus, un aiuto naturale per le vie urinarie

A cura di Camon

Una nuova sinergia che proietta il gruppo creatore del concept PetFARM, verso la produzione di pet food d’eccellenza.

A cura di PetFARM

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top