Login con

Professione

26 Gennaio 2024

Borse di studio da Federazione Veterinari Europei: 7 italiani selezionati

Tra gli studenti europei di Medicina Veterinaria selezionati per il Programma di Borse di Studio 2023, promosso dalla Federazione dei Veterinari Europei, ce ne sono 7 italiani

di Redazione Vet33


Borse di studio da Federazione Veterinari Europei: 7 italiani selezionati

Sono italiani 7 dei 68 studenti europei selezionati per il Programma di Borse di Studio per Studenti di Medicina Veterinaria 2023 promosso dalla Federazione dei Veterinari Europei (Fve). A sostenere il programma è Msd Animal Health, che ha deciso di investire 200.000 dollari per l’istruzione degli studenti.


Gli studenti selezionati
Gli studenti italiani che hanno ricevuto le borse di studio frequentano le facoltà di Milano, Napoli (2), Padova, Pisa e Torino (2). Ad annunciarlo è Msd Animal Health, azienda leader nel settore della salute animale e prevenzione, che ha deciso di continuare a investire per l’istruzione degli studenti meritevoli di medicina veterinaria europei, devolvendo alla Fve 200.000 dollari da destinare a ben 68 studenti al 3°, 4° e 5° anno di studio.
Gli studenti selezionati provengono da 41 facoltà distribuite in 26 Paesi europei (Austria, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Turchia, Ucraina e Regno Unito).
Più nel dettaglio, 8 borse sono state assegnate a studenti proventi da facoltà della Spagna, 7 a studenti di Italia, Romania e Regno Unito e 5 a studenti della Polonia. Seguono la Francia con 4, Estonia, Grecia e Irlanda con 3, Bulgaria, Portogallo, Slovacchia e Turchia con 2 mentre le restanti sono borse sono state distribuite tra i Paesi rimanenti.

Investire nell’istruzione degli studenti di medicina veterinaria europei significa investire nel futuro della nostra professione” ha dichiarato Sigfried Moder, Presidente Fve. “Siamo grati che attraverso queste borse di studio la Fve possa svolgere un importante ruolo nel garantire la presenza di futuri veterinari con le competenze e la formazione necessarie per curare i nostri animali, proteggere l’industria alimentare e salvaguardare la salute pubblica”.

Sostenere gli studenti meritevoli che rappresentano il futuro della nostra professione è per noi di Msd Animal Health una missione che portiamo avanti da anni con entusiasmo e convinzione, sia a livello mondiale sia a livello locale” ha affermato Paolo Sani, Amministratore Delegato di Msd Animal Health Italia. “Siamo lieti di continuare a collaborare con la Fve investendo sulla loro formazione. Oltre a contribuire concretamente alla scoperta e all’applicazione di modalità innovative per gestire, prevenire e diagnosticare le malattie animali, i medici veterinari giocano un ruolo sociale cruciale nella lotta alle zoonosi e nella promozione della prevenzione per la salute e il benessere non solo animale ma anche umano e ambientale. Non possiamo quindi che essere al loro fianco, anche nell’importante fase di formazione professionale”.

Nel corso degli ultimi 8 anni, la partnership tra Fve e Msd Animal Health ha assegnato borse di studio a più di 364 studenti di medicina veterinaria, molti dei quali oggi sono promettenti giovani leader nel campo veterinario. L’elenco degli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio è disponibile sul sito web della federazione.

CITATI: PAOLO SANI, SIGFRIED MODER
TAG: BORSE DI STUDIO, FVE, MSD ANIMAL HEALTH, STUDENTI DI VETERINARIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Uno studio compiuto da diversi ricercatori dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lombardia ed Emilia-Romagna dimostra una diffusa presenza di ...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

In Brasile i casi segnalati da inizio 2024 hanno superato il milione. Sabato 02 marzo è previsto un “D-Day” per informare la popolazione su come difendersi...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Il Gruppo di lavoro sul Benessere Animale della World Veterinary Association ha pubblicato un Documento con le indicazioni per la gestione e il controllo di...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Un libro che si concentra sui problemi specifici del tratto digerente del gatto con un approccio fortemente clinico, ma senza dimenticarsi dei contributi delle...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Felpreva, una svolta nella parassitologia dei pet

Felpreva, una svolta nella parassitologia dei pet

A cura di Vetoquinol

Stanislav Chernyavsky, già in Royal Canin con la carica di General Manager dell’area Eastern Southern Europe, subentra a Geanina Babiceanu, che prosegue la...

A cura di Redazione Vet33

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top