Login con

One Health

15 Maggio 2024

PlantHealth4Life, la campagna di Efsa per Salute delle Piante, Biodiversità ed Economia

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare insieme ai suoi partner europei promuove per il secondo anno consecutivo una campagna sulla consapevolezza del legame tra la salute delle piante e il benessere dell’uomo, incoraggiando a proteggere l’ambiente, la biodiversità e l’economia

di Redazione Vet33


PlantHealth4Life, la campagna di Efsa per Salute delle Piante, Biodiversità ed Economia

Un’ampia coalizione di partner europei si è mobilitata per preservare la salute delle piante e salvaguardare la biodiversità e l’economia con il rilancio della campagna #PlantHealth4Life. L’iniziativa, promossa dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) insieme alla Commissione europea e a 22 Paesi membri, mira a sensibilizzare i cittadini sull’importanza vitale delle piante per la vita quotidiana.


Salute unica
Le piante costituiscono l’80% degli alimenti che consumiamo e sono fondamentali nella purificazione dell’aria che respiriamo. Inoltre, piante in salute sono sinonimo di buona resa agricola, con conseguenze sulla disponibilità di alimenti e sui loro prezzi al consumo.
I cambiamenti climatici e le attività umane, tra cui il commercio e i viaggi, sottopongono le piante a forti pressioni; la diffusione di organismi nocivi e malattie può avere conseguenze economiche e ambientali devastanti. Ne è un esempio la peronospora della patata, che a metà del XIX secolo portò a una catastrofica perdita di raccolti, fattore chiave della Grande carestia irlandese.
L’obiettivo di #PlantHealth4Life è rendere la collettività consapevole dei rischi per la salute delle piante e del ruolo che ogni cittadino può svolgere per proteggerle.

“La salute delle piante ha un impatto non solo sull’ambiente, sull’economia e sulla catena alimentare europea, ma anche sul nostro presente e sul nostro futuro: mantenendo le piante in salute, proteggiamo la vita. È quindi motivo di orgoglio vedere quanto gli europei siano impegnati su questo tema, come dimostrato dalla partecipazione senza precedenti degli Stati membri alla campagna #PlantHealth4Life” ha dichiarato Tobin Robinson, capo dell’Unità Piante dell’Efsa.

“Cittadini europei consapevoli e forniti di informazioni accurate sulla salute delle piante possono contribuire a proteggere e preservare la nostra biodiversità” ha aggiunto Claire Bury, vicedirettrice generale per la Sostenibilità alimentare della DG SANTE. “La salute delle piante è una priorità per la Commissione europea nell’ambito dell’approccio ‘One Health’. Facendo capire alle persone come sia essenziale non importare organismi nocivi nell’Unione europea e fornendo loro le conoscenze necessarie per intraprendere azioni adeguate, possiamo fare la differenza”.

La campagna
#PlantHealth4Life è una campagna pluriennale e multinazionale sviluppata su richiesta della Commissione europea e basata su un’analisi approfondita delle percezioni e dei comportamenti in materia di salute delle piante in tutta l’Unione.
Quest’anno la campagna coinvolge 21 Stati membri e un Paese candidato all’adesione all’Ue, raddoppiando la portata rispetto all’anno precedente: Belgio, Cechia, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria e Montenegro.
La campagna è stata presentata al simposio Plant Health Without Borders (La salute delle piante senza frontiere), ospitato oggi a Bruxelles e organizzato dalla Presidenza belga del Consiglio Ue.

CITATI: CLAIRE BURY, TOBIN ROBINSON
TAG: #PLANTHEALTH4LIFE, BIODIVERSITà, COMMISSIONE UE, ECONOMIA, EFSA, SALUTE DELLA PIANTE, SICUREZZA ALIMENTARE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/06/2024

Unaitalia ha annunciato la riconferma di Antonio Forlini alla Presidenza per il triennio 2024-2027, con un impegno verso la sicurezza alimentare e il dialogo basato su evidenze scientifiche

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Cardiff ha trovato livelli significativi di Pfas nelle lontre, anche se tali sostanze sono state regolamentate, sollevando preoccupazioni sugli impatti...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitensi hanno segnalato 15 casi di infezioni da Salmonella in 9 diversi Stati americani, con il 60% che coinvolge bambini sotto i 5...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

La teleradiologia sta trasformando la diagnostica per immagini? Sarà possibile realizzare un futuro di collaborazioni a distanza? Quali carenze restano ancora da colmare? La dottoressa Annalisa...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Amusi, petfood super premium

Amusi, petfood super premium

A cura di Amusi

I problemi ai reni, malattia renale cronica innanzitutto, sono tra i più frequenti motivi di consultazione veterinaria. Riuscire a individuarli precocemente e a...

A cura di Innovet

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top