Login con

Alert sanitari

12 Marzo 2024

Dengue. Nuova circolare in arrivo: più controlli in porti e aeroporti e ipotesi test rapido

È in arrivo una stretta sui controlli in porti e aeroporti da parte degli Uffici di Sanità Marittima Aerea e di Frontiera per intensificare la caccia alla zanzara Aedes aegypti vettore della febbre Dengue

di Redazione Vet33


Dengue. Nuova circolare in arrivo: più controlli in porti e aeroporti e ipotesi test rapido

A quasi un mese di distanza dalla prima circolare sulla Dengue della direzione della Prevenzione del Ministero della Salute – che ha alzato l’allerta in porti e aeroporti di tutta Italia – è in arrivo una nuova circolare, con una stretta sui controlli da parte degli Uffici di sanità marittima aerea e di frontiera per intensificare la caccia alla zanzara Aedes aegypti, vettore della febbre Dengue.
Stando a quanto anticipano le agenzie stampa, dovrebbe arrivare sempre dalla direzione della Prevenzione del Ministero della Salute, aggiornando le indicazioni precedenti. Tra le ipotesi, si starebbe lavorando anche alla sperimentazione di un test rapido in aeroporto per chi arriva da zone a rischio.


Più controlli e disinsettazioni
Dovrebbe essere previsto un aumento delle disinsettazioni degli aeromobili e delle navi, anche da crociera. Tra le ipotesi si starebbe lavorando anche alla sperimentazione di un test rapido in aeroporto per chi arriva da zone a rischio. Nel 2023 sono stati registrati in Italia 362 casi di Dengue, ottantadue dei quali autoctoni.
“Nel 2024 nel territorio nazionale sono stati identificati, al 21 febbraio 2024, 48 casi confermati di Dengue, tutti importati. Alla luce della panoramica illustrata, non posso che ribadire che la situazione in Italia oggi non risulta allarmante”, ha detto il Ministro della Salute Orazio Schillaci rispondendo in Senato lo scorso 22 febbraio ad una interrogazione sul tema. 

La prevenzione
La misura preventiva più efficace contro la Dengue consiste nell’evitare di entrare in contatto con le zanzare vettore del virus. L’uso di repellenti cutanei, indossare indumenti impregnati di repellenti, utilizzare magliette a maniche lunghe e pantaloni lunghi e l’utilizzo di zanzariere rappresentano le misure fondamentali. A livello comunitario, è essenziale intraprendere azioni per contrastare le zanzare vettori, come l’eliminazione dei ristagni d’acqua e le campagne di disinfestazione.
A febbraio 2023, l’Aifa ha autorizzato l’utilizzo e la commercializzazione di un vaccino tetravalente vivo attenuato per la prevenzione della malattia da Dengue causata da uno qualsiasi dei quattro sierotipi del virus.

CITATI: ORAZIO SCHILLACI
TAG: CIRCOLARE, DENGUE, TEST RAPIDO, USMAF-SASN

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/06/2024

Unaitalia ha annunciato la riconferma di Antonio Forlini alla Presidenza per il triennio 2024-2027, con un impegno verso la sicurezza alimentare e il dialogo basato su evidenze scientifiche

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Cardiff ha trovato livelli significativi di Pfas nelle lontre, anche se tali sostanze sono state regolamentate, sollevando preoccupazioni sugli impatti...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitensi hanno segnalato 15 casi di infezioni da Salmonella in 9 diversi Stati americani, con il 60% che coinvolge bambini sotto i 5...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

La teleradiologia sta trasformando la diagnostica per immagini? Sarà possibile realizzare un futuro di collaborazioni a distanza? Quali carenze restano ancora da colmare? La dottoressa Annalisa...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Pralinery, una nuova linea di snack a base di carne di suino

Pralinery, una nuova linea di snack a base di carne di suino

A cura di Camon

Sicuramente il dolore cronico è il compagno più sgradito di cani e gatti con problemi articolari (osteoartrite). Un dolore persistente, continuo, anche con...

A cura di Innovet

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top