Login con

Normative

07 Febbraio 2024

Esportazione di volatili allevati in cattività, online il certificato veterinario internazionale

Il Ministero della Salute ha pubblicato il nuovo certificato per le esportazioni di volatili allevati in Italia verso il Sud Africa

di Redazione Vet33


Esportazione di volatili allevati in cattività, online il certificato veterinario internazionale

Il Ministero della Salute, invitando alla sua massima diffusione, informa gli Assessorati e le Associazioni che è stato concordato con le competenti autorità sudafricane il certificato veterinario dei requisiti sanitari che riguardano l’esportazione verso la Repubblica del Sud Africa di volatili, diversi dal pollame, allevati in cattività.
Il documento in oggetto riporta i nuovi protocolli di test richiesti per l’Influenza Aviare e la malattia di Newcastle ed è disponibile sul portale del Ministero della Salute.


Il nuovo certificato
Il certificato è stato reso noto dalla Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari con una circolare firmata dal Segretario Generale Giovanni Leonardi, rivolta ai Servizi veterinari delle Regioni e alle associazioni di categoria del settore avicolo.
Il nuovo documento riporta i protocolli di test richiesti per Influenza Aviaria e malattia di Newcastle aggiornati e precisa che i volatili da esportare sono soltanto quelli nati e allevati in cattività, che non hanno avuto contatti diretti o indiretti con il pollame o con gli stabilimenti di pollame.
Inoltre, il documento precisa che il medico veterinario all’atto della certificazione dovrà verificare che gli uccelli sono stati tenuti in locali non soggetti a restrizioni veterinarie, in cui non sono stati segnalati casi di influenza aviaria a bassa patogenicità soggetta a obbligo di notifica nei 6 mesi precedenti, e in cui non sono state segnalate malattie dei volatili soggette a obbligo di notifica, inclusa la malattia di Newcastle, nei tre mesi precedenti.

CITATI: GIOVANNI LEONARDI
TAG: ALLEVAMENTO, ESPORTAZIONI, SUD AFRICA, VOLATI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Uno studio compiuto da diversi ricercatori dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lombardia ed Emilia-Romagna dimostra una diffusa presenza di ...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

In Brasile i casi segnalati da inizio 2024 hanno superato il milione. Sabato 02 marzo è previsto un “D-Day” per informare la popolazione su come difendersi...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Il Gruppo di lavoro sul Benessere Animale della World Veterinary Association ha pubblicato un Documento con le indicazioni per la gestione e il controllo di...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Un libro che si concentra sui problemi specifici del tratto digerente del gatto con un approccio fortemente clinico, ma senza dimenticarsi dei contributi delle...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

StruviPet Plus, un aiuto naturale per le vie urinarie

StruviPet Plus, un aiuto naturale per le vie urinarie

A cura di Camon

Sicuramente il dolore cronico è il compagno più sgradito di cani e gatti con problemi articolari (osteoartrite). Un dolore persistente, continuo, anche con...

A cura di Innovet

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top