Login con

Normative

04 Giugno 2024

Adozioni internazionali di cani, gatti e furetti. Chiarimenti dal Ministero

Il Ministero della Salute ha inviato una nota di aggiornamento, firmata dal capo del Dipartimento One Health Giovanni Leonardi, in materia di adozioni internazionali di cani, gatti e furetti

di Redazione Vet33


Adozioni internazionali di cani, gatti e furetti. Chiarimenti dal Ministero

Il Ministero della Salute ha inviato una nota di aggiornamento in materia di adozioni internazionali di cani, gatti e furetti. Le precedenti disposizioni in materia fornite dalla Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari (ex DGSAF) sono quindi da ritenersi superate. I nuovi riferimenti normativi sono riportati nel punto 17 del capitolo 2.4 dell’Allegato 1 al Decreto 7 marzo 2023 Manuale Operativo per la gestione del Sistema I&R, che illustra gli adempimenti necessari per la movimentazione degli animali, e dal Decreto 2 novembre 2023 del Ministero della Salute Modalità tecniche e operative per l'implementazione del Sistema di identificazione nazionale degli animali da compagnia (SINAC).


La circolare
Una circolare firmata dal Capo del Dipartimento One Health Giovanni Leonardi fornisce nuove indicazioni in merito alle adozioni internazionali di cani, gatti e furetti, superando le disposizioni fornite dalla ex DGSAF (Note ministeriali a firma del Direttore Generale n.16058 del 16/07/2020 e n.1462 del 23/01/2022).
I nuovi riferimenti normativi sono riportati nel punto 17 del capitolo 2.4 dell’Allegato 1 al Decreto 7 marzo 2023 (G.U. n. 113 del 16/05/23) Manuale Operativo per la gestione del Sistema I&R che illustra gli adempimenti necessari per la movimentazione degli animali e dal Decreto 2 novembre 2023 del Ministero della Salute Modalità tecniche e operative per l'implementazione del Sistema di identificazione nazionale degli animali da compagnia (SINAC) (GU n.294 del 18-12-2023).
In attesa che il Sinac venga implementato da tutte le Regioni e le relative funzionalità siano pienamente operative, il riconoscimento dei Centri di raccolta per i cani, i gatti e i furetti da destinare alle adozioni internazionali deve essere effettuato dai Servizi veterinari competenti per territorio che, attraverso i Servizi veterinari regionali, comunicheranno i Centri di raccolta riconosciuti all’indirizzo di posta elettronica tutela.animale@sanita.it
La nota conclude precisando che​ sul portale Sinac è in via di sviluppo una sezione per la registrazione degli animali adottati sia in ambito nazionale che internazionale.

CITATI: GIOVANNI LEONARDI
TAG: ADOZIONI INTERNAZIONALI, CANI, FURETTI, GATTI, MINISTERO DELLA SALUTE, SINAC, SISTEMA I&R

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

24/06/2024

Unaitalia ha annunciato la riconferma di Antonio Forlini alla Presidenza per il triennio 2024-2027, con un impegno verso la sicurezza alimentare e il dialogo basato su evidenze scientifiche

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Cardiff ha trovato livelli significativi di Pfas nelle lontre, anche se tali sostanze sono state regolamentate, sollevando preoccupazioni sugli impatti...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie statunitensi hanno segnalato 15 casi di infezioni da Salmonella in 9 diversi Stati americani, con il 60% che coinvolge bambini sotto i 5...

A cura di Redazione Vet33

24/06/2024

La teleradiologia sta trasformando la diagnostica per immagini? Sarà possibile realizzare un futuro di collaborazioni a distanza? Quali carenze restano ancora da colmare? La dottoressa Annalisa...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

INTESTINAL COLON FASE 1 con Agnello e Sorgo Bianco ad alta digeribilità

INTESTINAL COLON FASE 1 con Agnello e Sorgo Bianco ad alta digeribilità

A cura di SANYpet

Ceva Salute Animale ha rinnovato la sua Business Unit Companion Animals con la nomina di Tommaso Marconi e altre nuove figure strategiche

A cura di Redazione Vet33

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top