Login con

Cani

21 Novembre 2022

Via l’IVA dal pet food per evitare il peggio: l’allarme di Dogs Trust

Per arginare le difficoltà economiche in cui versano molti cittadini britannici, Dogs Trust chiede al Governo di azzerare l’IVA sul pet food.


Via l’IVA dal pet food per evitare il peggio: l’allarme di Dogs Trust

Prezzi alle stelle anche per il pet food. Con pesanti ricadute sul benessere degli animali d’affezione non sempre, infatti, i proprietari riescono sostenere le spese per l’alimentazione. Per questo Dogs Trust ha rivolto un appello al Governo, perché azzeri l’IVA su questi prodotti. Rivolgendosi al cancelliere Jeremy Hunt, l'ente di beneficenza ha infatti chiesto di riconoscere che l'aumento dei prezzi del cibo per cani sta contribuendo alla "più grande crisi del benessere degli animali del paese da generazioni". L’indice dell’associazione di beneficienza è puntato sulla recente iniziativa adottata da Hunt e che prevede un pacchetto da 55 miliardi di sterline di aumenti delle tasse e tagli alla spesa "per ricostruire le finanze pubbliche".

E sulle crescenti difficoltà emerse tra la popolazione e i proprietari di cani, Dogs Trust parla a ragione veduta. Secondo quanto riferito infatti da VNonline, l'ente di beneficenza ha registrato quest'anno un aumento di quasi il 50% delle richieste da persone che lottano per mantenere i loro cani rispetto al 2021 e teme che ciò possa raggiungere le 50.000 richieste entro la fine di dicembre. 

L'amministratore delegato di Dogs Trust, Owen Sharp, ha affermato che una riduzione dei costi del 20% potrebbe rivelarsi fondamentale per molti proprietari e compenserà la spirale dei prezzi per mantenere il cibo per animali a prezzi accessibili.



TAG: DOGS TRUST, PET FOOD

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/07/2024

Due pazienti provenienti da Brasile e Cuba sono risultati positivi al virus Oropouche, grazie a un test diagnostico innovativo che è stato sviluppato dall’Ospedale Sacco di Milano. A livello...

A cura di Redazione Vet33

17/07/2024

L’accesso al primo livello dirigenziale del Sistema Sanitario Nazionale dei medici veterinari convenzionati è stato proposto come ordine del giorno in Senato

A cura di Redazione Vet33

17/07/2024

Un’ indagine Coldiretti/Ixè rivela che sono in aumento gli italiani proprietari di animali che quest’anno viaggeranno con i propri pet. Gli agriturismi si confermano tra le strutture più...

A cura di Redazione Vet33

17/07/2024

Si è definitivamente insediato il nuovo Consiglio di amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico della Sicilia: Barreca Presidente, Licitra Vicepresidente, Di Gaudio Direttore Generale per il...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Fidovet, una gamma di alimenti freschi, tutta artigianale

Fidovet, una gamma di alimenti freschi, tutta artigianale

A cura di Fidovet

Ceva Salute Animale ha rinnovato la sua Business Unit Companion Animals con la nomina di Tommaso Marconi e altre nuove figure strategiche

A cura di Redazione Vet33

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top