Login con
Dalle aziende

Animali da Compagnia

20 Marzo 2023

Dolore cronico nel cane e nel gatto, il ruolo analgesico della PEA

Un’integrazione dietetica, che ricorra a un endocannabinoide come la PEA, apre nuove prospettive nella gestione del dolore cronico di cani e gatti.


Dolore cronico nel cane e nel gatto, il ruolo analgesico della PEA

Benché non possano dirlo a parole, anche cani e gatti soffrono. E, così, la gestione del dolore cronico dei nostri animali da compagnia, diventa una sfida importante per ogni medico veterinario, chiamato a riconoscerlo, valutarlo e gestirlo attivamente. Solitamente l’approccio analgesico più diffuso vede il ricorso a farmaci di vario tipo (oppiacei, farmaci antinfiammatori non steroidei, anticonvulsivanti, antidepressivi e altri) frequentemente in combinazione con misure non farmacologiche come l'agopuntura e gli interventi dietetici. E questo con l’intento di limitare possibili effetti avversi. La ricerca di soluzioni innovative, però, non si è arrestata, ma è proseguita di anno in anno, fino ad arrivare agli sviluppi recenti che puntano i riflettori sul ruolo attivo svolto da mastociti e microglia nella patogenesi del dolore. Ciò significa che queste cellule non neuronali potrebbero potenzialmente essere dei nuovi – e interessanti - bersagli terapeutici.

Il ruolo degli endocannabinoidi

Per evitare, dunque, che il paziente sviluppi stati di dolore persistente o cronico si può seguire la via della modulazione cellulare non neuronale. Ed è a questo punto che scendono in campo gli endocannabinoidi che, in qualità di neuromediatori, vanno a interagire con i recettori cannabinoidi di cui sono molto ricche le aree del SNC deputate al controllo del dolore, come mastociti e microglia.

Tra gli endocannabinoidi, il più promettente è la palmitoiletanolamide (PEA)*, in quanto naturalmente presente nelle fonti alimentari e nei tessuti animali, ed utilizzata nei mangimi complementari per cani e gatti in formulazioni micronizzate altamente assorbibili.  

Dolore cronico, la proposta Innovet

Sfruttando proprio le potenzialità di modulatore del dolore insite nella PEA, Innovet propone Alevica® la sua linea di alimenti complementari pensati per integrare le riserve endogene di PEA e integrare i radicali liberi. Due le formulazioni disponibili: Alevica® Liquid e Alevica® in compresse.    


* Chronic Pain in Dogs and Cats: Is There Place for Dietary Intervention with Micro-Palmitoylethanolamide? di: Giorgia della Rocca and Davide Gamba

TAG: ALEVICA, ANALGESICO, DOLORE CRONICO, ENDOCANNABINOIDI, MICROGLIA, PALMITOILETANOLAMIDE, PEA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/07/2024

Due pazienti provenienti da Brasile e Cuba sono risultati positivi al virus Oropouche, grazie a un test diagnostico innovativo che è stato sviluppato dall’Ospedale Sacco di Milano. A livello...

A cura di Redazione Vet33

17/07/2024

L’accesso al primo livello dirigenziale del Sistema Sanitario Nazionale dei medici veterinari convenzionati è stato proposto come ordine del giorno in Senato

A cura di Redazione Vet33

17/07/2024

Un’ indagine Coldiretti/Ixè rivela che sono in aumento gli italiani proprietari di animali che quest’anno viaggeranno con i propri pet. Gli agriturismi si confermano tra le strutture più...

A cura di Redazione Vet33

17/07/2024

Si è definitivamente insediato il nuovo Consiglio di amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico della Sicilia: Barreca Presidente, Licitra Vicepresidente, Di Gaudio Direttore Generale per il...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

StruviPet Plus, un aiuto naturale per le vie urinarie

StruviPet Plus, un aiuto naturale per le vie urinarie

A cura di Camon

Prurito e seborrea sono risultati ridotti già dopo due settimane dall’applicazione. Positive anche le valutazioni dei proprietari.

A cura di Innovet

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top