Login con

Professione

05 Febbraio 2024

Autonomia differenziata. Gaetano Penocchio (Fnovi): no alla privatizzazione della Sanità

Il Presidente della Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani ha espresso alcune perplessità riguardo l’approvazione in Senato del Disegno di legge che dà il via al processo di autonomia differenziata

di Redazione Vet33


Autonomia differenziata. Gaetano Penocchio (Fnovi): no alla privatizzazione della Sanità

In una nota, Gaetano Penocchio, Presidente della Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani (Fnovi), ha commentato l’approvazione in Senato del Disegno di legge sull’autonomia regionale differenziata in Sanità. Per quanto riguarda la veterinaria – e in particolare settori come il controllo e l’eradicazione delle malattie o la sicurezza alimentare – quelle previste dal Decreto sono logiche non applicabili, che non tengono conto di come sia necessario pensare a un livello che va ben oltre quello locale.

In un passaggio particolarmente significato del suo discorso, il Presidente di Fnovi sottolinea che “nel settore medico veterinario è improponibile pensare a logiche locali di gestione del controllo ed eradicazione delle malattie o di governo della sicurezza degli alimenti.”
“È invece indispensabile disporre di entità̀ organizzative e attività equivalenti ed uniformi – continua Penocchio – oltre che di un livello organizzato di responsabilità regionale, nodo irrinunciabile di una catena di comando e gestione che parte dal Ministero della salute e arriva alle Aziende sanitarie, passando dalle Regioni e dalla rete degli Istituti zooprofilattici con il coinvolgimento indispensabile della medicina veterinaria privata”.

CITATI: GAETANO PENOCCHIO
TAG: AUTONOMIA DIFFERENZIATA, FNOVI, IZS, MINISTERO DELLA SALUTE, PRIVATIZZAZIONE, REGIONI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Uno studio compiuto da diversi ricercatori dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lombardia ed Emilia-Romagna dimostra una diffusa presenza di ...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

In Brasile i casi segnalati da inizio 2024 hanno superato il milione. Sabato 02 marzo è previsto un “D-Day” per informare la popolazione su come difendersi...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Il Gruppo di lavoro sul Benessere Animale della World Veterinary Association ha pubblicato un Documento con le indicazioni per la gestione e il controllo di...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Un libro che si concentra sui problemi specifici del tratto digerente del gatto con un approccio fortemente clinico, ma senza dimenticarsi dei contributi delle...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Felpreva, una svolta nella parassitologia dei pet

Felpreva, una svolta nella parassitologia dei pet

A cura di Vetoquinol

I problemi ai reni, malattia renale cronica innanzitutto, sono tra i più frequenti motivi di consultazione veterinaria. Riuscire a individuarli precocemente e a...

A cura di Innovet

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top