Login con

Alert sanitari

27 Novembre 2023

Influenza aviaria, primo caso stagionale in Giappone

Nella prefettura di Saga, nel sud-ovest del Giappone, è stato confermato il primo caso stagionale di influenza aviaria ad alta patogenicità in un allevamento di polli. Saranno abbattuti 40mila capi

di Redazione Vet33


Influenza aviaria, primo caso stagionale in Giappone

Sabato 25 novembre è stato confermato in Giappone, nella città di Kashima (prefettura di Saga), il primo caso stagionale di influenza aviaria ad alta patogenicità. A essere colpito un allevamento avicolo che aveva registrato nella giornata di venerdì un incremento anomalo del numero di polli morti. Lo rende noto il Ministero dell’Agricoltura nipponico.

Un test genetico condotto nella mattina di sabato ha confermato la presenza del virus H5N1 in un allevamento di polli in Giappone. Lo scorso anno, il Paese aveva dovuto abbattere oltre 17 milioni di volativi.
Le autorità locali hanno subito ordinato l’abbattimento di circa 40.000 capi nella città di Kashima, mentre il Ministero ha chiesto a prefetture e allevatori di tutto il Paese di mantenere alto lo stato di allerta per la presenza di altri possibili focolai.
Il primo ministro Fumio Kishida ha convocato i Ministri competenti e dato mandato agli ufficiali designati di agire rapidamente per prevenire ulteriori contingenze, raccogliere informazioni, e fornire tutto il supporto necessario all’applicazione delle misure preventive.
Anche l’Organizzazione mondiale della sanità (Who) ha avviato la procedura di emergenza nel Paese e si sta mobilitando per attuare le contromisure contro il dilagare del virus.

CITATI: FUMIO KISHIDA
TAG: GIAPPONE, H1N5, INFLUENZA AVIARIA, INFLUENZA AVIARIA HPAI, WHO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

01/03/2024

Uno studio compiuto da diversi ricercatori dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lombardia ed Emilia-Romagna dimostra una diffusa presenza di ...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

In Brasile i casi segnalati da inizio 2024 hanno superato il milione. Sabato 02 marzo è previsto un “D-Day” per informare la popolazione su come difendersi...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Il Gruppo di lavoro sul Benessere Animale della World Veterinary Association ha pubblicato un Documento con le indicazioni per la gestione e il controllo di...

A cura di Redazione Vet33

01/03/2024

Un libro che si concentra sui problemi specifici del tratto digerente del gatto con un approccio fortemente clinico, ma senza dimenticarsi dei contributi delle...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Amusi, petfood super premium

Amusi, petfood super premium

A cura di Amusi

Stanislav Chernyavsky, già in Royal Canin con la carica di General Manager dell’area Eastern Southern Europe, subentra a Geanina Babiceanu, che prosegue la...

A cura di Redazione Vet33

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top