Login con

Alert sanitari

27 Giugno 2023

Polonia, 9 gatti positivi all’influenza aviaria

Influenza aviaria, il focolaio polacco, da poco confermato, ha ancora origine sconosciuta


Polonia, 9 gatti positivi all’influenza aviaria

Il riscontro è recentissimo: l’Ispettorato veterinario polacco, infatti, ha annunciato che degli 11 gatti testati presso l'Istituto Veterinario Nazionale di Puławy, 9 hanno dato un risultato positivo per l'influenza aviaria H5N1. I campioni positivi provengono da Poznań, Tri-City e Lublino. Sono in corso ulteriori studi dettagliati sul materiale genetico dei virus. Ricerche preliminari escludono l'origine del virus influenzale che nelle ultime settimane sta facendo ammalare i gabbiani. La fonte dell'infezione non è stata ancora identificata. Oggi si è tenuto un incontro sanitario ed epizootico, in cui è stato discusso un piano per ulteriori azioni. Sono in corso lavori per stabilire un protocollo per il monitoraggio della malattia nei gatti al fine di raccogliere dati più dettagliati sul suo decorso e sulla sua comparsa.

Al momento le autorità consigliano il rispetto delle basilari regole di biosicurezza:

Tenere i gatti in casa, se possibile.

Chi li lasciasse su balconi e terrazzi è tenuto a lavare preventivamente le superfici substrati;

Prevenire il contatto tra gatti e altri animali selvatici, compresi gli uccelli;

Impedire ai gatti di entrare in contatto con le calzature utilizzate fuori casa;

Nutrire i gatti solo con cibo proveniente da fonti conosciute;

Lavarsi le mani dopo il contatto con gli animali (mantenendo le norme igieniche standard dopo essere usciti dal tribunale).

TAG: GATTI, H5N1, INFLUENZA AVIARIA, POLONIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

16/07/2024

Il progetto One Health Ambassador è una chiamata all’azione per medici, farmacisti e veterinari: diventare Ambassador significa entrare a far parte di una rete di esperti che collaborano per...

A cura di Redazione Vet33

16/07/2024

La positività al virus dell’influenza aviaria di una mandria di bovini in Oklahoma dimostra che l’epidemia negli Stati Uniti è molto più diffusa di quanto fosse stato inizialmente stimato...

A cura di Redazione Vet33

16/07/2024

La Direzione Generale della Sanità Animale ha diffuso una nota per ricordare le pratiche che devono essere adottate per il trasporto di animali vivi con temperature elevate 

A cura di Redazione Vet33

16/07/2024

La diffusione della Peste suina africana in Vietnam ha già portato all’abbattimento di oltre 40.000 suini solo nei primi sette mesi del 2024. Le conseguenze per l’economia e...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Phovia: il sistema che supporta una rapida rigenerazione cutanea per cani e gatti

Phovia: il sistema che supporta una rapida rigenerazione cutanea per cani e gatti

A cura di Vetoquinol

Per gli animali da compagnia il mercato delle assicurazioni ha superato i 2,83 miliardi di dollari. Gli States sul podio, molto bene anche il Canada. E i...

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top