Login con

Animali da Reddito

13 Giugno 2023

Vacche da latte, lupini e semi di lino valida alternativa alla soia?

Obiettivo? Ridurre costi economici e ambientali. Possibile soluzione? Realizzare mangimi per le vacche da latte in cui lupini e semi di lino, prodotti localmente, sostituiscano la soia.


Vacche da latte, lupini e semi di lino valida alternativa alla soia?

Mangimi animali, i costi salgono. E la farina di soia risulta tra gli ingredienti più onerosi (sia in termini economici, sia sul fronte ecologico). Da qui l’esigenza di trovare alternative più sostenibili per l'alimentazione delle vacche da latte, magari ricorrendo a produzioni locali. Come quelle di lupini e di semi di lino, testate in un recente studio di matrice greca.

Il team di ricercatore si è posto infatti l’obiettivo di verificare se la parziale sostituzione della farina di soia con una miscela di semi di lino e lupini prodotti localmente potesse influenzare la resa del latte e i parametri di fertilità delle vacche da latte durante il periodo di transizione. 

Sono state esaminate la resa e la composizione del latte. Il trattamento dietetico non ha influenzato negativamente né la produzione di latte né la sua composizione. Gli animali sottoposti alla dieta con semi di lino e semi di lupino hanno espresso il primo estro postpartum e hanno concepito prima delle vacche di controllo. Questi risultati implicano che la sostituzione della farina di soia con semi di lino e lupino è una modifica dell'alimentazione redditizia, che avvantaggia la fertilità complessiva delle vacche da latte.

TAG: FARINA DI SOIA, LATTAZIONE, LUPINI, OLIO DI SEMI DI LINO, VACCHE DA LATTE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Walter Ricciardi ha esposto un’analisi sui dati oggettivi riguardanti l’aumento delle temperature globali e l’impatto dei gas serra. Biodiversità, ghiacciai e livello del mare, scomparsa di...

A cura di Redazione Vet33

12/07/2024

Il Wwf ha denunciato l’esaurimento delle risorse ittiche del Mediterraneo per il 2024, evidenziando la necessità di un consumo sostenibile. Tra le cause, sovrasfruttamento e crisi climatica

A cura di Redazione Vet33

11/07/2024

In Cambogia salgono così a 7 i casi umani di influenza aviaria H5N1 registrati finora da inizio 2024. In Germania, vicino al confine olandese, è stato invece segnalato un focolaio di influenza...

A cura di Redazione Vet33

11/07/2024

Per il prossimo anno accademico 2024-2025, il Ministero della Salute ha aumentato il fabbisogno di laureati magistrali a ciclo unico in Medicina veterinaria a 1.317 unità, 69 in più rispetto...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Felpreva, una svolta nella parassitologia dei pet

Felpreva, una svolta nella parassitologia dei pet

A cura di Vetoquinol

Aperta h24 e 365 giorni l’anno, la nuova clinica AniCura funziona anche da Pronto Soccorso e svolge la funzione di polo di riferimento per i veterinari che necessitino di consulenze specifiche. ...

A cura di Anicura

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top