Login con

lagomorfi

06 Luglio 2022

Biomateriali e ingegneria del tessuto osseo

Prospettive applicative di UiO-66 per favorire il processo di guarigione di difetti ossei di dimensioni critiche. Il test sul condilo femorale di coniglio.


Biomateriali e ingegneria del tessuto osseo

La guarigione ossea è un processo di coordinamento di fasi sincronizzate che mirano a formare un nuovo tessuto osseo funzionale con un'architettura normale. In presenza di difetti ossei che non riescono a rigenerarsi spontaneamente con il tessuto osseo de novo (perché le loro dimensioni superano il potenziale di guarigione intrinseco) si parla di difetti ossei di dimensioni critiche, considerati un problema sanitario importante anche a causa dell’impatto economico. Il ricorso a specifici biomateriali sta però aprendo nuovi spiragli terapeutici importanti, in grado di indurre la riparazione ossea in tali difettiUiO-66  è oggi ritenuta una delle nanostrutture metal-organic framework (MOF) più interessanti non solo grazie alla sua biocompatibilità, porosità e stabilità, ma anche in virtù delle sue proprietà osteogeniche. Per indagarne le potenzialità, uno studio si è occupato di valutare l'UiO-66 nel supportare l'osteogenesi in vitro e in vivo in un modello di difetto del condilo femorale di coniglio.  Dopo osservazioni schedulate nel tempo, è emerso che il nanomateriale UiO-66 ha mostrato un'eccellente citocompatibilità ed emocompatibilità e ha stimolato le funzioni degli osteoblasti in vitro. L'osteogenesi in vivo è stata migliorata nel gruppo trattato con UiO-66 rispetto al gruppo di controllo, mentre l'evidenza della guarigione dei difetti ossei trattati è stata osservata macroscopicamente e istologicamente. È interessante notare che i difetti in cui è stato impiantato UiO-66 hanno mostrato una significativa deposizione di tessuto osteoide e collagene rispetto ai difetti di controllo.  Da queste osservazioni si è dedotto che l'impianto di nanomateriali UiO-66 possiede un impatto stimolante sul processo di guarigione di difetti ossei di dimensioni critiche, indicando che UiO-66 è un biomateriale promettente per l'applicazione nell'ingegneria del tessuto osseo.

Sadek, A.A., Abd-Elkareem, M., Abdelhamid, H.N. et al. Enhancement of critical-sized bone defect regeneration using UiO-66 nanomaterial in rabbit femurs. BMC Vet Res 18, 260 (2022). https://doi.org/10.1186/s12917-022-03347-9

TAG: BIOINGEGNERIA, CONIGLIO, NANOMATERIALI, TESSUTO OSSEO, UIO-66

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Walter Ricciardi ha esposto un’analisi sui dati oggettivi riguardanti l’aumento delle temperature globali e l’impatto dei gas serra. Biodiversità, ghiacciai e livello del mare, scomparsa di...

A cura di Redazione Vet33

12/07/2024

Il Wwf ha denunciato l’esaurimento delle risorse ittiche del Mediterraneo per il 2024, evidenziando la necessità di un consumo sostenibile. Tra le cause, sovrasfruttamento e crisi climatica

A cura di Redazione Vet33

11/07/2024

In Cambogia salgono così a 7 i casi umani di influenza aviaria H5N1 registrati finora da inizio 2024. In Germania, vicino al confine olandese, è stato invece segnalato un focolaio di influenza...

A cura di Redazione Vet33

11/07/2024

Per il prossimo anno accademico 2024-2025, il Ministero della Salute ha aumentato il fabbisogno di laureati magistrali a ciclo unico in Medicina veterinaria a 1.317 unità, 69 in più rispetto...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

4 innovativi oli nella linea Immunis di FidOVet

4 innovativi oli nella linea Immunis di FidOVet

A cura di Fidovet

Il migliore amico dell’uomo spopola, specialmente nelle famiglie con figli. Buone le performance del mercato del pet food cha vale più di 1 milione di euro ...

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top