Login con

Farmaci

17 Giugno 2024

Kexxtone 32,4 g, riscontrato difetto di qualità. Autorizzazione sospesa e lotti ritirati dal mercato

Elanco Italia S.p.A. ha comunicato la sospensione temporanea del dispositivo intraruminale Kexxtone 32,4 g per bovine a causa di rigurgiti eccessivi e rischi per specie non bersaglio

di Redazione Vet33


Kexxtone 32,4 g, riscontrato difetto di qualità. Autorizzazione sospesa e lotti ritirati dal mercato

Elanco Italia S.p.A., in accordo con l’Agenzia Europea per i Medicinali (Ema) e l’ex Direzione Generale della Sanita Animale e dei Farmaci Veterinari (Dgsaf), ha temporaneamente sospeso l’autorizzazione all’immissione in commercio (Aic) del dispositivo intraruminale a rilascio continuo Kexxtone 32,4 g per bovine, in seguito a un difetto di qualità che ha causato rigurgiti del dispositivo con compresse di monensin ancora presenti. Lo comunicano in una nota i responsabili di Elanco.


La sospensione
L’Aic di Kexxtone 32,4 g, dispositivo intraruminale a rilascio continuo per bovine, un medicinale veterinario contenente il principio attivo monensin, è stata temporaneamente sospesa a causa di un difetto di qualità che ha provocato nelle bovine il rigurgito del dispositivo contenente ancora compresse di monensin.
In alcuni Paesi europei, ciò ha comportato un aumento delle esposizioni accidentali, compresi decessi, nelle specie non bersaglio come i cani, e una potenziale mancanza di efficacia nelle bovine, la specie bersaglio.
Per ridurre al minimo i rischi, sono stati ritirati dal mercato dell’Unione tutti i lotti di Kexxtone, così da consentire modifiche alla produzione e permettere ulteriori test di controllo della qualità.
Inoltre, in seguito a questo provvedimento, i medici veterinari non possono più prescrivere Kexxtone e dovranno prendere in considerazione altre alternative terapeutiche appropriate.
Con l’occasione è stata anche ricordata la possibilità di segnalare eventuali eventi avversi al titolare dell’Aic utilizzando i recapiti riportati alla fine del foglietto illustrativo o tramite il sistema nazionale di segnalazione.

TAG: AIC, BOVINE, ELANCO, KEXXTONE, MERCATO, SOSPENSIONE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Linkedin! Seguici su Facebook!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito veterinario, iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

16/07/2024

Il progetto One Health Ambassador è una chiamata all’azione per medici, farmacisti e veterinari: diventare Ambassador significa entrare a far parte di una rete di esperti che collaborano per...

A cura di Redazione Vet33

16/07/2024

La positività al virus dell’influenza aviaria di una mandria di bovini in Oklahoma dimostra che l’epidemia negli Stati Uniti è molto più diffusa di quanto fosse stato inizialmente stimato...

A cura di Redazione Vet33

16/07/2024

La Direzione Generale della Sanità Animale ha diffuso una nota per ricordare le pratiche che devono essere adottate per il trasporto di animali vivi con temperature elevate 

A cura di Redazione Vet33

16/07/2024

La diffusione della Peste suina africana in Vietnam ha già portato all’abbattimento di oltre 40.000 suini solo nei primi sette mesi del 2024. Le conseguenze per l’economia e...

A cura di Redazione Vet33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Amusi, petfood super premium

Amusi, petfood super premium

A cura di Amusi

Un’azienda californiana di biotecnologie sta sviluppando un farmaco sperimentale per aumentare l’aspettativa di vita dei cani di grande taglia. Secondo...

A cura di Redazione Vet33

chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Registrazione Tribunale di Milano n° 5578/2022 del 5/05/2022

Top